Premio Grotte di Castelcivita 2024 a Fernando Mangone

Ancora un importante riconoscimento per il pittore Fernando Mangone, insignito del “2° Premio Grotte di Castelcivita 2024”. L’evento, organizzato dalla società Grotte di Castelcivita in collaborazione con il Comune di Castelcivita e patrocinato dal Ministero del Turismo e dalla Regione Campania, ha celebrato l’arte e l’impegno sociale di Mangone.

La motivazione alla base del premio recita: “Al Pittore Fernando Mangone. Con lui è possibile costruire valori ed azioni positive per la comunità”. Il premio è stato consegnato dal Presidente della Commissione aree interne in Consiglio regionale, Michele Cammarano, dal Sindaco di Castelcivita, Antonio Forziati, e dal Presidente delle Grotte di Castelcivita, Michele Cascio.

L’amministrazione ha voluto conferire questo simbolo d’onore a Fernando Mangone non solo per i grandi risultati artistici raggiunti, ma anche per il suo modo unico di intendere e concepire la vita, l’esistenza e i rapporti interpersonali.

Un artista a trecentosessanta gradi, Mangone è conosciuto per le sue opere che rappresentano un’emozione continua di vibrazioni di luci e colori.

Mangone ha espresso la sua gratitudine dicendo: “Devo ammettere che, pur avendo ricevuto tanti altri premi nella mia lunga carriera professionale, quelli che ti vengono riconosciuti dal territorio di origine hanno un altro valore, un altro senso, e ti fanno sentire orgoglioso e fiero di quello che hai fatto e poter dire ‘ne è valsa la pena’. La passione che nutro per l’arte è il motore che mi spinge a veicolare messaggi di positività e speranza attraverso ogni pennellata e ogni colore sulla tela. L’arte è un linguaggio universale che può superare le differenze e toccare le corde più intime dell’animo umano. Questo premio, per me, è più di un semplice riconoscimento; è un incoraggiamento tangibile a persistere in questa missione di utilizzare la mia creatività come strumento per generare cambiamento e sensibilizzazione sociale. La Fratellanza e la Solidarietà, valori sottolineati da questo premio, incarnano l’essenza stessa della mia opera artistica. Credo fermamente che l’arte debba andare oltre l’estetica, diventando un agente di trasformazione positiva nella società. Questo premio mi spinge a guardare al futuro con rinnovato impegno e a esplorare ulteriormente il potenziale della mia arte nel promuovere un mondo più unito, compassionevole e consapevole”.

Il Presidente della Commissione aree interne, Michele Cammarano, ha sottolineato: “Dalla sua Altavilla, dove è nato, fino a Buccino, passando per le strade del mondo; parliamo di Fernando Mangone, poliedrico ed eclettico artista che da sette mesi si è stabilito a Buccino, dove ha dato il via al suo personale Museo che è in via di ultimazione: il M.A.M. Museo Alfonso Mangone. Parliamo di un Pittore fortemente ambientalista, ha viaggiato e vissuto nelle principali città europee come Berlino, Rotterdam, Parigi, Londra, Amsterdam, Venezia, Milano e Roma. La sua carriera e le sue opere continuano a riflettere un profondo impegno per la valorizzazione della cultura e della storia del territorio, con l’obiettivo di restituire un prestigio storico spesso dimenticato.

Il Premio “Grotte di Castelcivita 2024” rappresenta un ulteriore traguardo nella straordinaria carriera di Fernando Mangone, un artista che continua a ispirare e unire attraverso la sua arte.

Premio Grotte di Castelcivita 2024 a Fernando Mangone

stampa

di Liberato Luongo

Condividi
Potrebbe anche interessarti

Percorso virtuale ad opera degli studenti del liceo scientifico

Eboli – E’ stato inaugurato oggi il percorso virtuale “Eboli in tour”,…
Condividi

Walking on my soul, al via la personale di Ferdinando Russo

  di Antonella Casaburi Walking on my soul, la via la personale…
Condividi

Zeman a Capaccio, il dono di Fernando Mangone

“Ieri sera ho avuto il piacere di omaggiare un allenatore speciale, direi…
Condividi