Tonia Cartolano intervista Michele Albanese

Il Paladianflex, ad Atena Lucana, ha ospitato, sabato sera, l’evento che ha celebrato il 60º anno dalla fondazione della Banca Monte Pruno. Oltre mille i soci, clienti e amici che hanno partecipato, oltre ad i vertici delle altre BCC dei territori e regioni limitrofe, all’evento che ha visto tante sorprese ed interessanti interventi all’interno della festa.

La celebrazione nasce dalla volontà di dare lustro e ricordo ai 30 avventurieri che nel 1962 diedero vita all’allora Cassa Rurale ed Artigiana di Roscigno.

Durante la serata, presentata magistralmente dalla giornalista Annamaria Sodano, ci sono stati i saluti introduttivi e di benvenuto del Presidente del Consiglio di Amministrazione della Banca Monte Pruno Anna Miscia, seguita dal Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro S.E. Antonio De Luca.

I lavori sono proseguiti con la relazione del Vice-Direttore Generale Cono Federico, il quale ha tracciato gli andamenti dei bilanci della Banca degli ultimi 10 anni, mettendo in evidenza la capacità dell’istituto di credito cooperativo di supportare il territorio e di crescere con margini e valori assoluti.

L’esibizione di Red Canzian

L’evento è continuato con gli interventi del Presidente della Federazione delle Banche di Comunità Campania e Calabria Amedeo Manzo e del Presidente di Federcasse Augusto dell’Erba, i quali hanno evidenziato il ruolo specifico della BCC sul territorio ma anche dell’intero movimento del credito cooperativo nell’economia generale. Ad impreziosire la serata anche l’autorevole presenza dell’Amministratore Delegato della Capogruppo Cassa Centrale Sandro Bolognesi, il quale è intervenuto per portare il saluto e la vicinanza della capogruppo alla BCC Monte Pruno in un appuntamento così importante.

Anna Miscia

Tante emozioni si sono poi avute quando sono saliti sul palco il Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese e Tonia Cartolano, Vice Capo-redattore di Sky Tg 24, per un’intervista che ha permesso di ripercorrere alcune tappe dei sessant’anni della Banca. Sono stati momenti molto sentiti quelli che hanno permesso al Direttore Albanese di ricordare i tre Presidenti della Banca Emilio Pecori, Michele Albanese e Filippo Mordente, di ringraziare per l’infinita vicinanza e per il costante supporto anche l’attuale Presidente Anna Miscia, nonché il Vice-Presidente Antonio Ciniello.

Il Direttore Generale ha, altresì, voluto ringraziare e salutare tutti i dipendenti della Banca che consentono ogni giorno di raggiungere degli importanti obiettivi e permettono, ognuno con il suo lavoro, di continuare a racimolare successi uno dopo l’altro.

Terminata l’intervista si è tenuto il bellissimo concerto del noto cantante e artista italiano Red Canzian.

Finale con saluti e ringraziamenti per una festa che entra e fa la storia della Banca Monte Pruno.

stampa

di admin

Condividi
Potrebbe anche interessarti

Studi e riflessioni sulle IV giornate. L’entusiasmo di Ugo de Flaviis

      Napoli – Domani, venerdì 29 settembre, alle ore 15…
Condividi

Memorial Antonio Cucco: Acciaroli ricorda un suo illustre cittadino

ACCIAROLI. Si terrà giovedì 14 settembre, presso il piazzale del Porto di…
Condividi

L’epistolario di Marco Filiuli tradotto da Rubino Luongo. Sabato la presentazione

L’epistolario di Marco Filiuli tradotto da Rubino Luongo. Sabato la presentazione Cultura…
Condividi

La prof che riconobbe il talento di De Silva grande

di Gerardo Iuliano Raccontino introduttivo: mia madre ha insegnato materie letterarie per…
Condividi